Passa ai contenuti principali

Giardino privato P.G.

Quando siamo stati contattati dai nuovi proprietari, il giardino si presentava stretto su due lati da una siepe di × Cupressocyparis leylandii, con parecchi dislivelli e con una casetta per il ricovero attrezzi piazzata su una base di cemento grezzo assolutamente ingombrante. L'obiettivo era innanzitutto dare più "aria" al giardino, creare un'immagine più contemporanea in armonia con lo stile dell'abitazione e renderlo vivibile. L'eliminazione della precedente siepe e una serie di terrazzamenti realizzati in tufo, hanno rivelato maggiore spazio in cui poter focalizzare arbusti ed erbacee dando armonia al giardino. La scelta di mantenere gran parte della base in cemento e di farne tingere la superficie, ha permesso di sfruttare il nuovo spazio come zona solarium/living. Particolare non trascurabile del nuovo giardino, è stata la realizzazione di un mini laghetto corredato di piante acquatiche e pesci rossi, che collocato in una posizione centrale, porta un po di freschezza alla copertura in ghiaia, nell'attesa che le tappezzanti ricoprano parte del terreno a formare dei cuscini verdi e fioriti. L'aggiunta di vasi in tre differenti dimensioni con diverse tipologie di erbacee e arbusti, arricchisce e caratterizza ancor di più il nuovo giardino.

Prima
Giardino privato P.G.